Cronaca

Luci d'Artista, il Comune ha deciso il via libera all'installazione

Luci d’Artista, il Comune ha deciso il via libera all’installazione.


SALERNO. La giunta comunale di Salerno ha deciso, ha rivolto un atto di indirizzo al dirigente del settore Manutenzioni perché provveda “all’esecuzione d’urgenza” di quanto previsto nell’accordo aggiudicato ad Iren Energia. È quanto la giunta comunale ha deliberato mercoledì 11 ottobre, in tarda mattinata, su relazione del sindaco Enzo Napoli.

Alla base della mossa dell’esecutivo, secondo quanto riporta Il Mattino, ci sarebbe il fatto che «la mancata esecuzione immediata» delle prestazioni previste dall’accordo «determinerebbe un gravissimo danno all’interesse pubblico della città, oltre alla perdita del finanziamento pubblico». E, dunque, impedirebbe «di fatto la realizzazione» dell’evento Luci d’artista.

Così, riunitisi alle 13.15, gli assessori hanno appoggiato la decisione all’unanimità. Assenti soltanto l’assessore al Bilancio, Roberto De Luca, a Vicenza per l’assemblea dell’Anci, e l’assessore alla Mobilità, Mimmo De Maio.

Alla base della decisione della giunta ci sono due note, una del settore Mobilità urbana, trasporti e manutenzioni e l’altra del settore Affari generali. Due note entrambe datate 11 ottobre, quindi protocollate il giorno stesso in cui si è tenuta la riunione di giunta. Nella prima, si fa presente che la sospensione della procedura «non permette una regolare attività di realizzazione e installazione delle opere luminose con l’impossibilità di fissare l’inaugurazione dell’evento nello stesso periodo delle passate edizioni».

Nella seconda, invece, si evidenzia «che il ritardo dell’inaugurazione o addirittura la mancata effettuazione della manifestazione avrebbe una ripercussione negativa su tutte le attività economiche cittadine ed extracittadine nonché un danno all’immagine dell’intera città».

Tutte motivazioni, dunque, che determinano «ragioni di pubblico interesse» che spingono a procedere «a quanto necessario per assicurare nei tempi obbligati la realizzazione della manifestazione». Da qui l’indirizzo fornito al dirigente del settore Mobilità e manutenzione perché provveda «all’esecuzione d’urgenza delle prestazioni oggetto dell’accordo quadro».

Ora, perché le luminarie possano essere montate, manca solo la firma del contratto. Firma che potrebbe arrivare già oggi. Con la conseguenza che il Comune arriverebbe all’udienza al Tar del 24 ottobre con una parte di luminarie già allestite in giro per la città. E se i giudici non concedessero la sospensione dell’esecuzione del provvedimento impugnato, l’accensione delle Luci d’artista potrebbe slittare solo di poco.


 

http://salerno.occhionotizie.it/notizie-dal-territorio/luci-dartista-salerno-verita/


 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button