Maltempo in Sardegna: ancora vane le ricerche del pastore di Nocera Inferiore

maltempo

Sono riprese questa mattina le ricerche di Nicola Campitiello, il pastore originario di Nocera Inferiore, disperso da due giorni in Sardegna

Sono riprese questa mattina le ricerche di Nicola Campitiello, il pastore originario di Nocera Inferiore, disperso da due giorni nella zona di Capo Ferrato in Sardegna, dopo un violento nubifragio.

Impegnati oltre 60 uomini

Ci sono oltre 60 uomini impegnati nelle ricerche di Nicola Campitiello, il 38enne del quale non si hanno più notizie dall’altro ieri. Era a lavoro nella zona di Capo Ferrato, nel sud-est della Sardegna a pochi chilometri da Castiadas.

A lavoro uomini del Corpo Forestale, Vigili del Fuoco, Carabinieri del Comando Provinciale di Cagliari e della Compagnia di San Vito, oltre agli specialisti del Soccorso Alpino e a diverse unità cinofile.

Utilizzati anche elicotteri e droni

I militari impegnati nelle ricerche stanno utilizzando anche elicotteri e droni per scandagliare le zone che risultano più impervie.

TAG