Cronaca

Mercato San Severino, caso Romano: abbreviato per l'ex sindaco

MERCATO SAN SEVERINO. La richiesta di abbreviato dell’ex sindaco di Mercato San Severino, Giovanni Romano, che è imputato nell’udienza preliminare, insieme al presidente di Confindustria Salerno, Mauro Maccauro. L’accusa rivolta all’ex sindaco è di concorso in abuso d’ufficio. Gli imputati, insieme a Romano e Maccauro sono Antonio Bove e il dirigente comunale Nicola De Santis, insieme all’architetto Giuseppe Aliberti.

Come racconta il quotidiano La Città, dalla variante sarebbero scaturiti alcuni atti di esproprio che non avrebbero tenuto in considerazione le sentenze con cui Tar e Consiglio di Stato censuravano le precedenti posizioni disposte.

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button