Cronaca

Salerno, minacce al consigliere Santoro: “Non ho paura”

Minacce Dante Santoro, consigliere comunale e provinciale. Santoro ha risposto pubblicamente ad alcune minacce recapitategli invitandolo a frenare il suo attivismo nella zona orientale di Salerno.

Minacce Dante Santoro, la risposta del consigliere

“La nostra operazione fiato sul collo non si ferma con le minacce. In pochi giorni di fiato sul collo abbiamo portato manutenzioni attese da anni a Croce, interventi di decoro a Mariconda, segnaletica orizzontale per i diversamente abili a Sant’Eustachio e la nascita di presidi di prevenzione con defibrillatori a Giovi e Pastena”.

Le operazioni nei quartieri

“Con il nostro viaggio nei quartieri la gente è felice e questo mi riempie di gioia, ma ad alcuni guappi di cartone la cosa sta dando fastidio e mi hanno indirizzato un avvertimento minaccioso. A loro rispondo con un sorriso che, unito al mare di entusiasmo che respiro, li seppellirà. Non abbiamo paura, la nostra operazione fiato sul collo per Salerno continuerà più forte di prima”.

Articoli correlati

Back to top button