Cronaca

Modifica la pistola giocattolo, 63enne agli arresti domiciliari

Modifica una pistola giocattolo, agli arresti domiciliari un 63enne di Nocera Inferiore che aveva modifocato la finta arma

Agli arresti domiciliari per aver trasformato in arma una pistola giocattolo. È la storia di S.C., un 63enne di Nocera inferiore la cui abitazione è stata perquisita per la presenza sospetta di armi detenute illegalmente dall’uomo.

Modifica una pistola giocattolo, 63enne agli arresti domiciliari

Come riportato dall’edizione odierna del quotidiano La Città, nel corso delle verifiche da parte delle forze dell’ordine, è emersa la presenza di una pistola giocattolo modificata. Un’arma capace di offendere e priva del tasto rosso.

La scoperta

Gli investigatori, in seguito alla perquisizione nell’abitazione di via Napoli, tra Pagani e Nocera, hanno sequestrato l’arma  n attesa di analisi balistiche e accertamenti tecnici. Per l’uomo è scattata la misura degli arresti domiciliari.

FOTO DI REPERTORIO

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto