Cronaca

Cava de’ Tirreni, tocca ragazzina sull’autobus: 55enne rischia il processo

Presunte molestie sessuali Cava de’ Tirreni, rischia di finire a giudizio un uomo di 55 anni. L’uomo, originario della cittadina metelliana, avrebbe toccato il sedere di una ragazza di 14 anni mentre si trovava sull’autobus.

Molestie sessuali a Cava de’ Tirreni, accusato un 55enne

La procura di Nocera Inferiore ha chiesto il rinvio a giudizio per violenza sessuale aggravata. Stando all’accusa – come riportato da Il Mattino nell’articolo a firma di Nicola Sorrentino – l’uomo avrebbe toccato il sedere della minorenne, per poi cercare di appoggiarsi alla stessa, su un autobus Cstp.

Le indagini

Gli inquirenti hanno messo a verbale la testimonianza di diverse persone, le quali avrebbero assistito ai fatti. Testimonianze che hanno spinto l’organo inquirente a valutare tutti gli elementi a disposizione, per poi chiudere l’indagine e chiedere per l’imputato il rinvio a giudizio.

Articoli correlati

Back to top button