Cronaca

Montecorvino, pacco bomba all’avvocato Delli Bovi: la verità dei fatti

MONTECORVINO ROVELLA. Sono stazionarie ma gravi le condizioni cliniche del giovane avvocato Giampiero Delli Bovi, vittima di un attentato sotto casa sua a Montecorvino Rovella.

Montecorvino, pacco bomba all’avvocato Delli Bovi: la verità dei fatti

Il 29enne nell’esplosione di un pacco bomba ha perso entrambe le mani. Il giovane è ricoverato nel reparto di chirurgia d’urgenza all’ospedale Ruggi D’Aragona.

Per la ricostruzione dell’attentato, in stile terroristico, diventa decisiva la relazione degli artificieri dell’Arma. L’esatta potenza dell’ordigno, il tipo di esplosivo e il sistema di detonazione possono fornire elementi utili per risalire a chi l’ha confezionato.

La bomba era stata camuffata in una scatola recante il marchio di un noto spedizioniere. Chi ha premeditato l’agguato, ha studiato ogni dettaglio per trarre in inganno l’avvocato di Montecorvino Rovella. Nulla è stato lasciato al caso, segno di una precisa volontà di fare del male.

E di farlo in modo eclatante per lasciare il segno. Manca la versione del 29enne ferito, ma occorrerà attendere che si rimetta.

Montecorvino, pacco bomba all’avvocato Delli Bovi: parla il sindaco

Fonte: La Città

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button