Eventi e cultura

Montecorvino Rovella si conferma città dell’astronomia: intitolata piazza a Margherita Hack

A Montecorvino Rovella una piazza in nome di Margherita Hack e Michael Collins, l'astronauta dell'Apollo 11, scomparso lo scorso 28 aprile

Una piazza per Margherita Hack Montecorvino Rovella dove nella serata di sabato 17 luglio si è tenuto l’evento di commemorazione dell’astronauta dell’Apollo 11, scomparso lo scorso 28 aprile, Michael Collins, e dell’astrofisico Margherita Hack.

A Montecorvino Rovella una piazza per Margherita Hack 

Due nomi legati a Montecorvino Rovella, che l’amministrazione comunale e l’ente planetario, guidato dal presidente Bruno Sgarbini, hanno voluto celebrare degnamente con un convegno scientifico che ha visto la partecipazione del professore Enrico Flamini (astrofisico) e del professore Roberto Somma (ingegnere aerospaziale).

Il progetto

A seguire si è tenuta la presentazione del progetto “Area ludica e campo polivalente – Michael Collins” e la cerimonia di intitolazione dell’ex piazza Belvedere a Margherita Hack.

“Con questa iniziativa – spiegano il sindaco, Martino D’Onofrio, ed il consigliere delegato al Planetario, Pietro Landolfi – confermiamo la nostra volontà di valorizzare la vocazione astronomica di Montecorvino Rovella, punto centrale per qualsiasi ragionamento di sviluppo turistico del nostro territorio”.

Articoli correlati

Back to top button