Cronaca

Salerno, l’arcivescovo Moretti diventa viceparroco

Luigi Moretti diventa viceparroco. È la scelta dell’arcivescovo emerito che lo scorso 4 maggio ha lasciato la guida dell’arcidiocesi di Salerno-Campagna-Acerno al fiorentino Andrea Bellandi.

Moretti viceparroco, la scelta

L’arcivescovo emerito è stato nominato viceparroco della parrocchia di San Giuseppe Lavoratore come riportato da Avvenire.it. Prima di lasciare il palazzo vescovile, Moretti, ha proceduto ad una ultima nomina dopo le dimissioni arrivate a maggio per problemi di salute.

Lo stato di salute di Moretti

Moretti è affetto dalla “Sindrome di Meniere“, una patologia che porta perdita di equilibrio e svenimenti improvvisi. Purtroppo non è finita qui. L’arcivescovo emerito ha confessato che gli è stato “diagnosticato un ‘linfoma di Hodgkin’ e sto quindi affrontando un ciclo di chemioterapia.Mi farà piacere rendermi utile incontrandovi nella mia nuova casa presso la parrocchia di San Giuseppe Lavoratore”.

 

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button