Morte sul lavoro: giovane 25 enne precipita da un viadotto

SALERNO. È morto ieri pomeriggio un operaio di origine rumene. Il ragazzo, un 25 enne, residente ad Auletta, è precipitato dal viadotto Italia della Salerno Reggio Calabria, mentre stava lavorando. Il giovane, Adrian Miholca, ha fatto un volo di circa 80 metri. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, Miholca si trovava precisamente nella zona di cantiere […]

SALERNO. È morto ieri pomeriggio un operaio di origine rumene.
Il ragazzo, un 25 enne, residente ad Auletta, è precipitato dal viadotto Italia della Salerno Reggio Calabria, mentre stava lavorando.
Il giovane, Adrian Miholca, ha fatto un volo di circa 80 metri. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, Miholca si trovava precisamente nella zona di cantiere Macrolotto 3.2, tra l’uscita autostradale di Laino Borgo e Mormanno. Purtroppo, mentre guidava una ruspa, si è innescato lo smottamento della campata che ha trascinato il giovane operaio nel dirupo sottostante.

TAG