Eboli, incivili e movida: grido d’allarme dei residenti

movida-eboli-fase-2-coronavirus-regole

Movida ad Eboli, residenti infuriati: "Regole non rispettate". Dal 18 maggio i locali ebolitani sono tornati a riempirsi di giovani

Preoccupazione per la situazione della movida ad Eboli. Da quando la fase 2 dell’emergenza coronavirus è entrata nel vivo i locali ebolitani sono tornati a riempirsi di giovani ma, allo stesso tempo, sono diventati teatro di atteggiamenti sregolati come segnalato da molti residenti.

Movida ad Eboli, l’allarme dei residenti

Come riportato da Il Mattino nell’articolo a firma di Filippo Folliero, i residenti che vivono nei pressi di piazza Pezzullo lamentano il mancato rispetto delle norme di sicurezza, partendo dalla distanza. “Ne va dell’incolumità di tutti ma ognuno sembra comportarsi come vuole” segnalano i cittadini che invocano dunque un intervento delle istituzioni.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG