Cronaca

Nocera, accusati di essere “falsi ciechi”: indagine archiviata

NOCERA INFERIORE. Sono stati accusati di essere finti ciechi pur di ottenere la pensione di invalidità Inps. Il gip ha archiviato tutto: «Sono realmente non vedenti», si conclude così l’indagine condotta dalla Procura di Nocera Inferiore. Come racconta il portale Today, erano cinque le persone formalmente indagate per truffa ai danni dello Stato.

I soggetti attenzionati erano stati visti camminare in piena autonomia, superare ostacoli, reagire a precise visite mediche, firmare documenti e attraversare incroci stradali. Le nuove indagini erano state disposte anche per verificare un eventuale sequestro delle cifre in denaro percepite dagli stessi, a titolo di pensione.

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button