Nocera Inferiore, bambina nata morta in ospedale: sei medici indagati

bambino-nato-prematuro-morto-ospedale-salerno

Sei meidici dell'ospedale Umberto I di Nocera Inferiore sono indagati per il caso della bambina nata morta, avvenuto pochi giorni fa

NOCERA INFERIORE. In merito al caso della bambina nata morta all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore, sono scattati gli avvisi di garanzia per sei medici che ora risultano indagati.

Sei medici sono indagati per il caso della bambina nata morta

All’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore scattano sei avvisi di garanzia per il caso della bambina nata morta, verificatosi pochi giorni fa. Sei medici sono dunque indagati sul caso di una donna 36enne di Nocera Superiore, la quale si era recata al nosocomio nocerino per far nascere la bambina che portava in grembo. Tuttavia, prima di procedere, lo staff medico aveva notato l’assenza di battito cardiaco da parte del feto.

Sottoposta a un parto cesareo, la madre fu costretta a fronteggiare l’amare realtà dei fatti. In seguito a una denuncia e alle indagini scaturite, sono scattati dunque gli avvisi di garanzia per sei professionisti. Intanto, è stata disposta per oggi l’autopsia sul corpo della bambina.

TAG