Cronaca

Nocera Inferiore, celebrano la messa nonostante l’emergenza coronavirus: 8 denunciati

Celebrano la messa in una chiesa di rione Cicalesi a Nocera Inferiore: otto persone sono state identificate e denunciate per aver violato provvedimenti delle autorità. Si tratta di un sacerdote, di un vice parroco e di sei fedeli, riuniti in preghiera.

Celebrano la messa in una chiesa di Nocera Inferiore: denunciati

L’episodio è accaduto due giorni fa intorno alle 20,30. «Dispiace dover constatare ciò – ha detto il sindaco Manlio Torquato commentando l’accaduto – la preghiera è fatto apprezzabilissimo, ma con quelle modalità oggi è vietato. Capisco la libertà di culto ma non la libertà di irresponsabilità. Su questo, le forze dell’ordine saranno inflessibili».

La segnalazione

I vigili urbani erano intervenuti a seguito di una segnalazione. Una volta sul posto, tutte le persone presenti, riunite in preghiera, sono state obbligate a firmare un’autocertificazione, fornendo le proprie generalità e le spiegazioni sul perché si trovassero li.

Foto: Immagine di repertorio

Articoli correlati

Back to top button