Nocera Inferiore, movida violenta: arrivano i vigilantes

vigilia-natale-nocera-inferiore

A Nocera Inferiore, visti i ripetuti casi di violenza nella movida, il sindaco ha pensato di utilizzare dei vigilantes per migliorare la sicurezza in strada

A Nocera Inferiore, visti i ripetuti casi di violenza nella movida locale, il sindaco Torquato ha pensato di utilizzare dei vigilantes per migliorare la sicurezza in strada.

A Nocera Inferiore si punta sui vigilantes

Movida violenta a Nocera Inferiore, in sindaco Manlio Torquato correi ai ripari. Per tutelare molti frequentatori del comune capofila dell’Agro Nocerino Sarnese, il primo cittadino ha deciso di rinnovare l’invito alla prefettura di convocare il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica all’indomani del pestaggio avvenuto tra via Barbarulo e il corso Vittorio Emanuele nella notte tra sabato e domenica scorsi.

Torquato ha infatti intenzione di promuovere le figure dei vigilantes affinché aumentino i livelli di sicurezza e controlli tra le strade di Nocera Inferiore durante le ore serali e notturne. Infatti, il sindaco ha chiesto al comandante Giuseppe Contaldi di organizzare nel periodo estivo, turni notturni che coprano la fascia oraria dalle 21 alla mezzanotte: tuttavia sono orari oltre i quali la Polizia Muncipale non potrebbe restare in strada.

Per questo motivo, sono stati chiesti gli interventi delle forse dell’ordine come carabinieri e polizia, oltre alla richiesta di realizzazione di un terzo turno che permetta ai vigili urbani di poter operare anche oltre i loro orari previsti.

 

TAG