Cronaca

Nudi in spiaggia ad Eboli, arrivano i vigili e scappano: 50enne “beccato”

Nudi in spiaggia ad Eboli, arrivano i vigili urbani. Un uomo di 50 anni è stato denunciato. Che cosa è successo

Arriva ad un lido per trascorrere le vacanze estive con la sua famiglia, e durante la passeggiata è giunto in una spiaggia al confine con il poligono militare ad Eboli. In molti stavano facendo il bagno completamente nudi. Poco dopo alcuni bagnanti hanno allertato la polizia municipale.

Nudi in spiaggia ad Eboli, arrivano i vigili e scappano: 50enne denunciato

Sul luogo sono intervenuti i caschi bianchi e quando hanno fatto irruzione sulla spiaggia, sono scappati tutti. Un 50enne è stato inseguito e fermato nei pressi di un bar sulla strada provinciale, completamente nudo. L’uomo è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico. Durante la contestazione della sanzione, ora depenalizzata e trasformata in una salata sanzione pecuniaria da euro 5.000 a 30.000 euro, è arrivata la moglie del 50enne, imprenditore avellinese.

Aggredito dalla moglie

La polizia municipale, tra l’altro, ha dovuto salvarlo anche dal tentativo di un’aggressione da parte della donna inferocita.

Articoli correlati

Back to top button