Cronaca

Omicidio Pascuzzo a Buonabitacolo: condanna a 18 anni per Lapenta

Omicidio di Antonio Pascuzzo a Buonabitacolo: condanna a 18 anni per Karol Lapenta. Il giovane è considerato afflitto da un disturbo mentale. Niente ergastolo.

Condanna per Lapenta: è il responsabile dell’omicidio di Pascuzzo

È arrivata la sentenza in merito all’omicidio Pascuzzo avvenuto a Buonabitacolo: Karol Lapenta è stato condannato a 18 anni di carcere per la morte del 17enne.

Come riporta “Info Cilento”, il 18enne Lapenta fu arrestato la sera in cui le forze dell’ordine ritrovarono il corpo privo di vita della vittima, uccisa dall’imputato per una storia di droga e soldi. Dopo la misura cautelare, Lapenta ammise di aver compiuto l’omicidio e fino ad ora è stato rinchiuso nel carcere di Potenza.

Per lui era stato chiesto l’ergastolo, ma il gup del tribunale di Lagonegro ha stabilito una pena diversa, facendo presente che il condannato sarebbe afflitto da un disturbo mentale grave: tale particolare ha influito sull’accaduto.

Articoli correlati

Back to top button