Cronaca

Opifici abusivi, scatta il sequestro in Campania

Nel corso di un servizio finalizzato all’individuazione di opifici abusivi, i militari della compagnia della guardia di finanza di Marcianise (Caserta) hanno scoperto un laboratorio nel comune di Arienzo, sorprendendo il proprietario mentre stava assemblando centinaia di calzature con i marchi contraffatti “Hogan” e “Baldinini”.

Arienzo, sequestrato opificio abusivo

È così scattato il sequestro del locale, delle attrezzature e di oltre 2.000 pezzi, tra tomaie e altri semilavorati, utilizzati per la realizzazione delle…continua a leggere

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button