Cronaca

Far west all’ospedale di Nocera Inferiore: devastato il pronto soccorso

Un paziente ha iniziato a lanciare sedie e ad aggredire il personale

Un vero disastro all’ospedale di Nocera Inferiore, dove il pronto soccorso è stato devastato con una violenza inaudita di un paziente ha dato in escandescenze per un catetere mal sopportato. È successo tutto in pochi minuti e il personale medico non è riuscito a contenere la furia dell’uomo. Il pronto soccorso è stato chiuso per permettere le operazioni di sanificazione.

Aggrediti medici e infermieri e danneggiato il Pronto soccorso a Nocera Inferiore

“Una guerriglia in piena regola” riporta Salerno Sanità. L’anziano non tollerava più il catetere e a nulla sono valsi gli inviti e le spiegazioni dei medici a dover aver pazienza e attendere. Di tutta risposta, l’uomo si è alzato togliendosi il catetere e cominciando a lanciare sedie. A dargli man forte i due figli che hanno iniziato a distruggere quanto trovavano.

Articoli correlati

One Comment

  1. Pingback: keto diet buddy
Back to top button