Senza categoria

Pagani, 46enne accusa un malore: salvato dai Carabinieri

PAGANI. Tragedia della solitudine sfiorata ieri sera a Pagani.

Un operaio 46enne, residente in via Nazionale, è stato colto da malore, forse da una prese motoria.

L’uomo è rimasto immobilizzato per diverse ora fino all’arrivo dei Carabinieri che, con l’aiuto dei Vigili del Fuoco, sono riusciti ad entrare in casa attraverso una finestra lasciata aperta.

Il 46enne vive da solo ma da alcuni giorni i parenti (che vivono nel nord Italia) non aveva più sue notizie. Così, hanno allertato le forze dell’ordine e l’operaio è stato soccorso è trasportato presso l’ospedale di Nocera Inferiore, l’Umberto I, dove è ricoverato tutt’ora.

Articoli correlati

Back to top button