Parco nazionale di Cilento, Valdiano ed Alburni sulla segnaletica dell'A2

Sulla segnaletica della nuova "Autostrada del Mediterraneo" anche il parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e degli Alburni

Si è tenuta stamattina a Roma, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri- Palazzo Ghigi, alla presenza dei Ministri Graziano Delrio (infrastrutture) e Dario Franceschini (Beni Culturali), del Presidente dell’Anas Gianni Vittorio Armani e delle massime autorità nazionali, regionali e dei territori competenti, la conferenza stampa di presentazione della nuova Autostrada del Mediterraneo (ex SA/RC).

A rappresentare l’Ente Parco Nazionale Cilento, Vallo di Diano e Alburni, il Consigliere e Membro della Giunta Esecutiva Vincenzo Inverso, che ha dichiarato: «la nuova A2, oggi ufficialmente “Autostrada del Mediterraneo” si presenta come un’autostrada nuova e rinnovata, con la quale riscoprire i territori del sud Italia attraversati dal tracciato e grande porta naturale d’ingresso per il Nostro Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, dalle uscite di Battipaglia a quella di Buonabitacolo-Padula in entrambe le direzioni.

La nuova e innovativa segnaletica – conclude Inverso – che sarà installata a breve agli svincoli autostradali di riferimento, si sposa pienamente con la politica di promozione e di Marketing territoriale messa in atto dall’attuale governance dell’Ente Parco presieduta da Tommaso Pellegrino. Ulteriore e importante veicolo promozionale presentato, è il nuovo sito che promuove il nostro Parco e le sue bellezze naturali anche attraverso “tracciati” e “itinerari” consigliati, cenni storici e promozione culturale, enogastronomica e paesaggistica del nostro territorio».

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG