Cronaca

Parto eccezionale al “Ruggi” di Salerno per una mamma di Montecorvino Rovella

SALERNO. Un parto eccezionale al “Ruggi” di Salerno per una giovane mamma di Montecorvino Rovella.

Gravidanza a rischio

Gravidanza a rischio e parto eccezionale al “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona“. L’intervento, effettuato dal medico Mario Polichetti e dal personale dell’ospedale di Salerno, ha riguardato l’asportazione di una gravidanza extrauterina, coesistente ad un’altra gravidanza regolarmente in evoluzione nell’utero, con asportazione di un tratto di tuba e ricostruzione microchirurgica della stessa, senza compromettere la vitalità del feto in utero.

Grazie alla tempestività dei medici, infatti, la 28enne Maria Bevilacqua ha poi partorito un bambino e l’unica tuba rimasta è tutt’ora funzionale. Un intervento rarissimo, vista la doppia gravidanza spontanea.

Questo ha permesso al piccolo Santo, che ha raggiunto i 5 mesi di vita, di venire al mondo senza complicazioni. Il tutto per la gioia della madre Maria e del padre, il 33enne Luigi Cerzosimo di Montecorvino Rovella (nella foto).

«Siamo contenti e tutto è andato per il verso giusto – ha spiegato la signora Maria Bevilacqua -. Il piccolo Santo cresce bene e dobbiamo dire grazie al dottore Polichetti e a tutto il personale del “Ruggi” che mi ha assistito permettendomi di portare alla luce mio figlio. Non smetterò mai dire grazie a queste persone».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto