A Pasqua, droga e alcool nel Cilento: 6 denunce e 40 segnalazioni

cava-de-tirreni-furti-spaccio

I Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Sapri hanno condotto nel corso del week end di Pasqua un servizio a largo raggio teso al contrasto dei reati di larga diffusione soprattutto nei pressi di alcune zone della movida cilentana

SAPRI. Controlli nel corso del week-end di Pasqua: 6 denunciati e 40 giovani segnalati.

I Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Sapri hanno condotto nel corso del week end di Pasqua un servizio a largo raggio teso al contrasto dei reati di larga diffusione soprattutto nei pressi di alcune zone della movida cilentana. I controlli da parte degli uomini dell’Arma hanno interessato le zone litoranee di Sapri, M. di Camerota e Palinuro.

A Pasqua, droga e alcool nel Cilento: 6 denunce e 40 segnalazioni

L’attività, che ha visto impiegati oltre 40 uomini con l’utilizzo di alcune unità cinofile dell’Arma di Sarno, ha portato al deferimento di 4 giovani, Q.D. classe 95, C.U. classe 97, M.E. classe 98 e D.A. classe 95, tutti residenti a Napoli, trovati in possesso di nr. 12 dosi di sostanza stupefacente del tipo cocaina del peso complessivo di 8 grammi, oltre a diversi involucri di sostanza stupefacente del tipo hashish e marijuana dal peso complessivo di 150 grammi, nonché materiale utile al confezionamento e all’immediato “smercio” presso alcuni locali della costa cilentana.

I militari hanno inoltre proceduto al deferimento di due persone per guida in stato di ebrezza, S.A. classe 58 e A.F. classe 62, entrambi residenti nel napoletano, trovati con un tasso alcolico superiore a 1,5 g/l.

Le segnalazioni dei Carbinieri

Complessivamente i Carabinieri della Compagnia di Sapri hanno altresì segnalato all’organo prefettizio oltre 40 giovani, controllati nel mentre si recavano nei noti locali della costa, tutti trovati in possesso di sostanza stupefacente del tipo hashish e marijuana, in totale circa 250 i grammi delle varie sostanza sequestrate sottoposte al sequestro.

TAG