Cronaca

Paura a Sapri, ospite nella casa Caritas: ferisce e tenta di stuprare fidanzata

SAPRI. Avrebbe tentato di aggredire la fidanzata con un coltello e successivamente le forze dell’ordine che tentavano di bloccarlo. È rinchiuso in carcere da ieri l’ucraino a cui la Caritas aveva offerto una casa da condividere con altre due persone, senzatetto come lui.

Il dramma

Come racconta il quotidiano Il Mattino, l’episodio si è verificato in mattinata, per ragioni ancora da capire, l’uomo 56enne, ha preso un coltello ed ha colpito la sua donna di 48 anni. Il fratello della donna sarebbe intervenuto per fermare l’aggressore ed evitando così il peggio, in attesa dell’arrivo dei carabinieri. I tre protagonisti sono tutti senzatetto.

 

Articoli correlati

Back to top button