Cronaca

Petina, ragazza colpita da aneurisma: aveva mal di testa e vomitava

Lanciato l'allarme, sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 ed è stata salvata

Aveva accusato un forte dolore alla testa e aveva vomitato, una ragazza di Petina è stata colpita da aneurisma. Lanciato l’allarme, sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 ed è stata salvata.

Ragazza di Petina colpita da aneurisma: salvata dal 118

Disavventura che si è conclusa con un lieto fine per una 37enne di Petina. La donna aveva accusato un forte dolore alla testa, vomitava e non riusciva a riconoscere le persone accanto. Lanciato l’allarme, dal Vallo di Diano arriva tempestivamente un’ambulanza del 118. I sanitari capiscono la situazione grave e l’hanno trasportata d’urgenza in ospedale.

Medicata dai medici del pronto soccorso del reparto di rianimazione. Dalla Tac si capisce che aveva un aneurisma e l’hanno di conseguenza trasferita al Ruggi dove ora è sotto controllo.

“Vorrei ringraziare tutti coloro che hanno contribuito a salvarmi la vita. Non posso conoscere tutti i nomi perché ovviamente non so chi ha agito per curarmi in tutte le fasi, dall’arrivo in ambulanza fino alle operazioni. Ma ringrazio ognuno di loro, chiunque abbia contribuito anche in minima parte per salvarmi la vita”.

Articoli correlati

Back to top button