Cronaca

Polla, furto da 150 mila euro: arrestati i resposansibili

POLLA. Arrestati due rumeni, possibili autori del furto di qualche giorno presso la zona industriale di Polla.

I due stranieri sono stati fermati dalla Polizia Stradale di Salerno sull’autostrada Salerno – Reggio Calabria, all’altezza di Angri. Erano a bordo di un furgone rubato da un capannone dell’area Pip di Polla.

Il furto del veicolo assieme ad altri macchinari portati via da un’azienda produttrice di materiale plastico aveva fruttato ben 150 mila euro. Sebbene tali macchinari non siano stati ritrovati, in compenso la polizia ha ritrovato del rame rubato poche ore prima nella zona industriale di Tito, provincia di Potenza.

I ladri sono stati associati al carcere di Fuorni. Le indagini continueranno per trovare la refurtiva sottratta ai danni dell’azienda di Polla.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button