Eventi e cultura

Pollica: fiaccolata e porto intitolato ad Angelo Vassallo

POLLICA. 5 settembre 2010. A Pollica viene barbaramente ucciso, con sette colpi di pistola, Angelo Vassallo, il “sindaco pescatore“.

Giustizia per Angelo

Le persone presenti ieri al porto di Acciaroli, frazione di Pollica, erano lì soprattutto per chiedere giustizia per Angelo Vassallo. Dopo otto anni infatti gli assassini sono ancora ignoti e l’arma del delitto non è mai stata ritrovata.

Grande partecipazione

C’è stata una grande partecipazione alla fiaccolata di ieri sera. Oltre alla gente comune, presenti anche l’attuale sindaco di Pollica Stefano Pisani, il deputato Tino Iannuzzi, l’ex governatore Antonio Bassolino, l’ex vice presidente della Regione Antonio Valiante e quello attuale Fulvio Bonavitacola.

La manifestazione

“Quando la memoria diventa speranza”, questo il nome della manifestazione in memoria di Vassallo. Iniziata con una messa in suffragio del “sindaco pescatore” e continuata con l’intitolazione del porto di Acciaroli alla sua memoria, è terminata con la deposizione di una corona di fiori in mare e con l’accensione delle candele della speranza.

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button