Precipitazioni nel salernitano, disagio nel Comune

Ingenti bombe d'acqua hanno causato disagi all'interno del Comune del Capoluogo, a Pontecagnano la Coldiretti lancia l'allarme

Stando a quanto riporta il quotidiano “Il Mattino”, a causa delle violente piogge abbattutesi nelle ultime ore, l’Agro, i comuni cilentani e anche il Capoluogo, sono stati ostaggio di allagamenti di strade e sottopassi traboccanti di acqua. Persino alcuni scantinati del Comune salernitano non l’hanno fatta franca e sono stati costretti alla chiusura, con breve sospensione delle consuete attività.

Pare, infatti, che a termine del violento temporale, le pompe di drenaggio di acqua non siano state attivate. Sono andate in tilt anche alcune centraline dell’impianto elettrico del Comune e, in tal caso, sono intervenuti i caschi rossi coadiuvati dai tecnici dell’Enel per drenare l’acqua e ripristinare il tutto.

Leforti precipitazioni hanno destato preoccupazione anche per le imprese agricole, per tanto, la Coldiretti ha segnalato le criticità nelle zone di Pontecagnano e a ridosso dell’Aversana.

 

TAG