Cronaca

Salerno, in due anni perse dodici posizioni nella classifica della qualità della vita

La qualità della vita Salerno è in leggero rialzo ma comunque lontano dai livelli del 2017. La città di Salerno si è piazzata all’85eimo posto nella classifica stilata ogni anno da ItaliaOggi in collaborazione con l’università La Sapienza di Roma e con Cattolica Assicurazioni.

La qualità della vita a Salerno

Come riportato da Il Mattino nell’articolo a firma di Nico Casale, Salerno ha recuperato quattro posizioni: lo scorso anno era all’89esimo posto ma nel 2017 era addirittura al 73esimo. In due anni dunque la città ha perso ben dodici posizioni.

I parametri

Per stilare questa particolare graduatoria sono state prese in considerazioni diverse variabili. In primis il tenore di vita, l’istruzione, le imprese e l’ambiente.

Le altre città campane

La città della Campania meglio posizionata è Benevento (75esima). Poco prima di Salerno troviamo Avellino (83esima posizione) poi Caserta (94esimo) e Napoli in terz’ultima posizione.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button