Cronaca

Eboli, in dieci picchiano Cico: il giovane torna a chiedere l’elemosina

Ragazzo africano picchiato ad Eboli: Cico torna davanti al supermercato. Ha rimediato cinque punti di sutura tra volto e testa

Il ragazzo africano picchiato ad Eboli è tornato davanti al supermercato di via Buozzi. Cico, il giovane nigeriano aggredito da un gruppo di dieci ragazzi nel pomeriggio di giovedì 8 aprile, ha rimediato cinque punti di sutura tra volto e testa: la prognosi è di sette giorni.

Eboli, ragazzo africano picchiato: Cico torna davanti al supermercato

Come riportato dall’edizione odierna de Il Mattino, il giovane è tornato a salutare tutti, sempre col sorriso, davanti al supermercato di via Buozzi di Eboli. Un felice ritorno dopo la vile aggressione di giovedì da parte di un gruppo che, a quanto pare, non sarebbe nuovo ad episodi simili.

I precedenti

Sui social infatti una persona ha scritto: “Quelli che si vedono nel video e aggrediscono questo ragazzo, sono gli stessi che lunedì 5 aprile hanno infastidito la gente per strada e rotto gli specchietti delle auto parcheggiate”. Sono in corso le indagini da parte degli inquirenti per risalire all’identità deli aggressori.


IL VIDEO DELL’AGGRESSIONE


 

Articoli correlati

Back to top button