Cronaca

Problema siccità, a Ravello un’ordinanza invita a non sprecare acqua

In vigore dal 24 giungo fino alla revoca. La cittadinanza è invitata ad un uso più accorto

Problema siccità, a Ravello un’ordinanza invita a non sprecare acqua. A riportare la notizia della disposizione assunta dal Comune della città della musica è PositanoNews.

A Ravello un’ordinanza contro lo spreco di acqua

Il sindaco della città della musica Paolo Vuilleumier ha firmato un’ordinanza che dispone che i cittadini non debbano utilizzare l’acqua per scopi diversi da quelli ritenuti essenziali. L’obiettivo è quello di prevenire prima che possano verificarsi problemi anche nel territorio.

Cosa prevede l’atto

L’ordinanza entra in vigore venerdì 24 giungo e sarà valida fino alla sua revoca, non ancora stabilita. Essa invita i cittadini a riparare eventuali perdite nelle reti domestiche, usare l’acqua del lavaggio di frutta e verdura per irrigare, optare per una doccia rispetto al bagno in vasca, utilizzare lavastoviglie e lavatrici a carico pieno ed evitare di far scorrere l’acqua quando ci si lava i denti.

Anche a Padova si corre ai ripari

Un’ordinanza simile è stata emessa nelle ultime ore a Padova, città che risente del minore flusso idrico. Inoltre Coldiretti, in seguito ad uno studio condotto, ha lanciato l’allarme sull’allevamento di molluschi messo a rischio dalla scarsità di acqua dolce. Ciò fa aumentare la salinità nei mari con negative ripercussioni su vongole e cozze.

Articoli correlati

Back to top button