Coronavirus, 28 casi in una settimana nel Salernitano: aumentano i ricoveri a Scafati

coronavirus-salerno-negativi-tamponi-contatti-positivi

Ricoveri al polo Covid di Scafati in aumento, ricoverato dipendente postale del rione Carmine di Salerno. Sotto osservazione altri 11 positivi

Impennata di ricoveri al polo Covid di Scafati. L’aumento di casi di contagio a Salerno e provincia fa crescere anche il e il numero di positivi al polo Covid di Scafati. Qui, nelle scorse ore, è stato ricoverato il dipendente delle poste della zona alta del rione Carmine di Salerno risultato positivo ieri, venerdì 17 luglio, come riportato dall’edizione odierna de Il Mattino.

Aumentano i ricoveri al polo Covid di Scafati

Il dipendente postale è un 56enne ricoverato con febbre alta e affanno. Ora è ricoverato nel reparto di malattie infettive. Nel medesimo reparto restano sotto osservazione altri undici positivi al Covid-19 arrivati nel corso dell’ultima settimana. Ricoverata nello stesso reparto anche sua moglie in attesa degli esiti del tampone, perché presentava febbre alta.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

 

TAG