Cronaca

Rifiuti a Salerno, agosto nero: discariche di materiali ingombranti e sanitari

Rifiuti a Salerno, il mese di agosto è stato particolarmente nero per il capoluogo di provincia: numerosi casi di discariche materiali ingombranti e sanitari.

Un mese di agosto all’insegna dei rifiuti a Salerno

Il mese di agosto si è mostrato particolarmente nero in termini di rifiuti a Salerno: numerose sono state le discariche rinvenute per quanto riguarda l’accumulo di rifiuti ingombranti e sanitari.

Come riporta “Il Mattino”, alla base di questa problematica ci sarebbero diverse problematiche, legate non solo alle pratiche di raccolta differenziata domestica da parte degli utenti.

L’ultimo esempio di degrado è stato riscontrato in via Stanzione, Torrione Alto, nei pressi del liceo statale Francesco De Sanctis, dove ignoti hanno depositato un water lungo un marciapiede. Ma non è l’unico esempio di scempio. In questi giorni numerosi sono stati i rifiuti ingombranti lasciati ad esempio in via Bottiglieri, zona Irno, dove in mezzo alla vegetazione sono stati sversati materiali di risulta come cemento e mattoni, plastica e domestici.

 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button