Verso Salernitana-Ascoli, tegola per Torrente

Le ultime su Salernitana - Ascoli. Forfait per Moro

Passo dopo passo, la Salernitana guadagna autostima chiudendo per due volte consecutive, ed in trasferte insidiose come Vicenza e Livorno, la porta. Gli uomini di Torrente preparano sin da subito la gara di sabato prossimo contro l’Ascoli, un vero e proprio scontro salvezza con le due squadre appaiate a diciassette punti.

I granata saranno ancora in ritiro per motivi logistici dopo i dieci giorni trascorsi a Pescia, in provincia di Pistoia. La squadra si allenerà per due giorni ad Anagni trascorrendo la vigilia del match a Paestum. Torrente  recupererà Colombo sull’out destro ma dovrà fare a meno di Moro. Il biondo centrocampista ha dato il cambio a Pestrin nella sfida con il Livorno a causa di un risentimento muscolare a carico del flessore sinistro. Le sue condizioni saranno valutate nelle prossime quarantotto ore.

Contro l’Ascoli, all’Arechi, il tecnico costiero potrebbe ritornare anche al 4-3-3 confermando gran parte degli interpreti in difesa e in mediana e con l’utilizzo di Milinkovic sulla corsia esterna d’attacco, tenuto a riposo in queste due partite. Fiducia ancora a Gabionetta in avanti con uno tra Coda, Donnarumma ed Eusepi a contedersi una maglia da titolare.

TAG