Parte da Salerno e si fa 800 chilometri solo per perseguitare la sua ex. Arrestato un 70enne

Circa 800 chilometri, precisamente a Lissone, non sono bastati ad un uomo di Salerno che si fatto tutta questa strada solo per fare perseguitare la sua ex

I circa 800 chilometri di distanza, precisamente a Lissone, in provincia di Monza, non sono bastati ad un uomo di Salerno che si fatto tutta questa strada solo per fare perseguitare la sua ex compagna. Arrestato dai carabinieri alla fine il 70enne salernitano.

800 chilometri da Salerno per perseguitare la ex

Circa 800 chilometri e un divieto di avvicinamento non sono bastati, doveva vederla. È per questo motivo che un 70enne di Salerno si è messo in viaggio per incontrare la sua ex fiamma, una 47enne di origini russe. Per l’uomo però, dopo il viaggio e giunto sotto l’abitazione, si è messo a tambur battente al citofono.

A questo punto la donna, barricata in casa, ha dovuto chiamare i carabinieri i quali hanno scoperto che sull’uomo pendeva già un divieto di avvicinamento alla donna. Per questo motivo lo hanno bloccato e arrestato.