Cronaca

Salerno, bimbo di tre mesi in fin di vita per la meningite: non era vaccinato

È in fin di vita il bambino di tre mesi ricoverato al Santobono di Napoli e affetto da meningite batterica. Le analisi hanno hanno dato l’ennesimo riscontro sulle tracce di cocaina trovata in corpo come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Salerno, bambino di 3 mesi affetto da meningite: è in fin di vita

Il bambino, affetto dal virus “Haemophilus influenzae”, è in condizioni critiche e si sta aggrappando con tutta la forza di un corpicino indifeso ancora alla vita. Intanto, sulla vicenda proseguono le indagini condotte dalla Procura di Salerno: il tribunale dei minori già seguiva la famiglia e le indagini su cui gli inquirenti mantengono stretto riserbo condotte dalla squadra Mobile di Salerno.

Redazione L'Occhio di Salerno

Redazione L'Occhio di Salerno: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio