Cronaca

Salerno: camere fuori legge e strutture ricettive nel mirino dei vigili

SALERNO. Camere fuori legge e strutture ricettive nel mirino dei vigili urbani di Salerno. I caschi bianchi hanno scoperto un b&b abusivo che ospitava turisti da oltre un anno.

L’operazione condotta dal nucleo anti-evasione tributaria è scattata a seguito di una lunga indagine iniziata nelle scorse settimane il cui obiettivo è individuare le strutture ricettive che non possiedono i titoli necessari. I controlli sono diretti a verificare l’osservanza degli obblighi in materia di pubblica sicurezza, di entrata degli enti locali e di fiscalità generale.

Dai primi risultati è emerso che nel centro storico di Salerno città, precisamente in via Benedetto croce, sorgeva una struttura dove non erano indicati i nominativi dei turisti ospitati, producendo così una evasione della tassa di soggiorno. In un anno suddetta struttura avrebbe ospitato più di cento clienti, abusivamente.

La scoperta accende una spia rossa su un fenomeno, quello dell’abusivismo ricettivo, che sta prendendo sempre più piede a Salerno generando un’economia sommersa ma soprattutto danneggiando gli alberghi e le strutture più piccole che operano legalmente.

 

(fonte Il Mattino)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button