Cronaca

Salerno, degrado nei giardinetti pubblici di via Calenda

SALERNO. I giardinetti di via Calenda a Salerno versano in condizioni di degrado: scattano le segnalazioni dei cittadini che chiedono interventi di pulizia e sicurezza.

I giardinetti pubblici di via Calenda versano nel degrado: scatta la polemica

I giardinetti pubblici di via Calenda versano nel degrado: spazzatura sparsa in vari punti, panchine danneggiate, tavolini rotti e residui di fuochi d’artificio che potrebbero risultare ancora pericolosi. Le segnalazioni arrivano direttamente dai cittadini e dagli utenti dell’area, da troppo tempo abbandonata a sé stessa nonostante sia uno dei maggiori spazi verdi di Salerno.

Secondo le testimonianze, sembra che gli addetti alle pulizie dei giardinetti non si vedano da tempo e la zona è stata letteralmente invasa da sigarette, carta, plastica, vetro, lattine e cibo avariato: il tutto perfettamente depositato tra i fiori e gli alberi. Assente anche l’illuminazione, un particolare che ha invogliato molti spacciatori a piazzare i propri affari nei giardinetti di via Calenda. L’amministrazione comunale del sindaco Vincenzo Napoli è chiamata a intervenire.


Fonte: La Città

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button