Cronaca

Salerno: dipendenti in protesta, caos per le Luci d’Artista

SALERNO. Un altro weekend si avvicina per la città di Salerno che sarà invasa da migliaia di turisti che vorranno ammirare le Luci d’Artista.

Per la mobilità cittadina potrebbero essere due giorni di caos causati del blocco degli straordinari: non ci saranno né le navette né i vigili urbani nelle ore serali e tra stasera e domani approderanno circa 400 pullman privati e 200 camper. La cancellazione dei collegamenti con servizio navetta costringerà l’amministrazione comunale a dei salti mortali.

Per affrontare al meglio la situazione tutti i prenotati allo stadio Arechi sono stati contattati ed è stato chiesto ai conducenti di far scendere i passeggeri a via Vinciprova prima di andare a parcheggiare. In tal maniera ad utilizzare la metro saranno solo coloro che non avranno prenotato.

A dare manforte all’organizzazione viaria contribuiranno i volontari della Protezione civile e gli addetti della Polizia provinciale nella speranza di limitare il caos.

 L’ex sindaco di Salerno Vincenzo De Luca in un’intervista a LiraTv ha chiesto all’amministrazione comunale di dire basta a certi ricatti “vergognosi” che durano da mesi: «Hanno avuto l’aumento dei buoni pasto, passati da tre a cinque. Hanno avuto l’aumento dei tempi di vestizione, mezz’ora ogni turno, 15 quando si va e 15 quando si esce. Evidentemente – ha aggiunto ironicamente il Presidente della Regione Campania – la vestizione dei nostri vigili è complessa: si vestono come le geisha quando mettono il kimono»

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button