Salerno, dissequestrato l’hotel degli incontri “hard”

SALERNO. È stato dissequestrato, anche se parzialmente, l’hotel Blu. Finito sotto indagine per sfruttamento della prostituzione. Rimangono ancora sotto sequestro le camere da letto, dove si presume siano avvenuti incontri occasionali tra clienti e prostitute. Il lido, il ristorante e la discoteca sono state restituite al proprietario nella giornata di ieri. Secondo alcune conversazioni intercettate […]

SALERNO. È stato dissequestrato, anche se parzialmente, l’hotel Blu. Finito sotto indagine per sfruttamento della prostituzione. Rimangono ancora sotto sequestro le camere da letto, dove si presume siano avvenuti incontri occasionali tra clienti e prostitute. Il lido, il ristorante e la discoteca sono state restituite al proprietario nella giornata di ieri.

Secondo alcune conversazioni intercettate durante le indagini, è emerso che l’albergo era luogo di ritrovo per incontri a pagamento. Tra le prostitute sfruttate, anche Alina Roxana Ripa, la romena ritrovata cadavere in zona San Leonardo il 31 dicembre 2015.

TAG