Cronaca

Salerno, gli Ultras della Nuova Guardia porgono i loro saluti ad Aldo Meroni

SALERNO. Dolore e commozione presso la Chiesa della Madonna di Fatima del quartiere di Paestena, per il decesso di Aldo Meroni, un grande tifoso granata che affonda (perché il suo ricordo è sempre presente) le proprie radici nel Capoluogo. l’11 di settembre tutta Salerno era piena di manifesti che annunciavano il secondo anniversario della scomparsa «la mamma e i fratelli, la figlia Sharon e Stefania lo ricordano con l’amore di sempre e profonda nostalgia» afferma il manifesto, la stessa che investe un pezzetto di cuore di ogni salernitano.

Gli Ultras NG di Salerno, coloro che più son stati vicini ad Aldo e che più hanno avuto modo di condividere con lui i momenti indimenticabili che hanno caratterizzato Salerno e la Salernitana negli anni ’90, a distanza di tempo, sono ancora uniti in un cordoglio che vibra di una luce immensa, un’energia che avvolge tutta la comunità.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button