Cronaca

Salerno: nessun indennizzo per il bambino autistico, esclusi legami con vaccini

SALERNO. Nessun indennizzo per il bambino che, a detta del padre, avrebbe contratto l‘autismo a seguito a seguito del vaccino antipolio Sabin. La Cassazione ha bocciato la richiesta del genitore, affermando che in seguito ad una perizia tecnica non sarebbe il vaccino la causa del problema. A darne notizia Il Mattino.

L’uomo, come tutore, chiedeva l’indennizzo al Ministero della Salite ed alla Regione Campania ai sensi della legge 210 del 1992 sui vaccini, ritenendo che il bambino fosse affetto da encefalopatia immunomediata ad insorgenza post vaccinica con sindrome autistica a causa della terapia vaccinale a lui somministrata.

«Non è tuttora ipotizzabile una correlazione con alcuna causa nota in termini statisticamente accettabili e probanti – ha dichiarato il perito – non sussistono ad oggi studi epidemilogici definitivi».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button