CronacaSenza categoria

Salerno. Tari alta, De Luca: “Raggiunto 70% raccolta differenziata”

SALERNO. Tari Salerno tra le più salate della Campania, il Presidente della Regione Vincenzo De Luca chiarisce i motivi: la crescita della raccolta differenziata giunta al 70%.

Cittadini in rivolta per la tassa sui rifiuti: De Luca spiega i motivi

Il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, chiarisce ai cittadini di Salerno che l’elevata quota della tassa sui rifiuti dipende dalle alte percentuali di crescita della raccolta differenziata raggiunte negli ultimi tempi. Secondo De Luca, Salerno ha raggiunto il 70% circa di raccolta differenziata, un servizio che costerebbe tanto e che di conseguenza spiega la necessità di investire tanto sulle risorse.

Le dichiarazioni del Governatore campano arrivano in seguito alle lamentele della popolazione, la quale aveva chiesto più volte lumi sul perché la Tari di Salerno registrasse le quote più alte, almeno stando ai dati dell’Osservatorio Prezzi e Tariffe di “Cittadinanzaattiva”.

 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button