Cronaca

Fino a Natale per una visita: tempi ancora lungi per le liste d’attesa al Ruggi

Salerno, lunghi tempi di attesa all'ospedale Ruggi: c'è chi aspetta Natale per una visita specialistica presso il nosocomio salernitano

Polemiche per i tempi di attesa all’ospedale Ruggi di Salerno. L’azienda ospedaliera e la Regione Campania hanno messo in campo una lunga serie di sforzi per cercare di snellire le liste di prenotazione, ma il problema sembra persistere come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Salerno, lunghi tempi di attesa all’ospedale Ruggi: c’è chi aspetta Natale

In particolar modo, si registrano criticità per visite di chirurgia vascolare, neurologica, oculistica, ortopedica, otorinolaringoiatra, dermatologica, la risonanza magnetica della colonna in toto, colonscopia, spirometria ed elettromiografia.

Le cause

Il problema dei tempi d’attesa è dettato non solo dall’alta specializzazione dell’ospedale in molte discipline che – di conseguenza – porta ad un aumento del numero di richieste e prenotazioni. Il disagio è legato anche all’esaurimento dei tetti di spesa per la specialistica ambulatoriale privata.

Articoli correlati

Back to top button