Cronaca

Salerno, zona arancione: 54mila studenti delle superiori tornano in classe tra timori e caos

Salerno, con il ritorno della Campania in zona arancione tornano in classe 54mila studenti delle superiori in didattica alternata e 22mila allievi delle medie

Salerno, con il ritorno della Campania in zona arancione tornano in classe 54mila studenti delle superiori in didattica alternata e 22mila allievi delle medie. Non mancano i timori dei presidi e dei genitori.

Salerno, oggi tornano a scuola gli studenti delle medie e delle superiori

Nonostante il ritorno in presenza, è già boom di richieste di didattica a distanza: solo a Salerno sono 300 le istanze inoltrate. Come riporta Il Mattino, oggi intanto suonerà la campanella anche 22mila alunni delle seconde e terze medie. “Quanto alla ripresa completa ho molti dubbi. Le misure di sicurezza del Comitato tecnico scientifico sono superate dal 26 aprile? I problemi di spazi adeguati nei vari istituti sono stati risolti? I trasporti garantiscono le misure di sicurezza o dal 26 il Covid non esiste più? I dirigenti attendono precise indicazioni in base alle quali poter riconsiderare il funzionamento delle classi al 100%. Allora sarebbe forse davvero giunto il momento di uno scudo penale anche per noi presidi, dato che già sappiamo di non poter garantire le prescrizioni del Comitato tecnico scientifico, tranne l’uso della mascherina”, dichiara Claudio Naddeo, presidente provinciale Associazione nazionale presidi.


Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button