Cronaca

San Giovanni a Piro: la città aderisce alla giornata contro la pena di morte

SAN GIOVANNI A PIRO. Il comune di San Giovanni a Piro aderirà domani 30 novembre alla Giornata Internazionale contro la pena di morte promossa dalla Comunità di Sant’Egidio “Cities for life-Cities against Death Penalty – Città per la vita-Città contro la pena di morte”.

La manifestazione, iniziata nella metà degli anni Novanta, conta al suo seguito migliaia di città italiane che domani protesteranno contro questa pratica disumana.

Nel comune di San Giovanni a Piro, in occasione della particolare giornata, i campanili del capoluogo e delle due frazioni di Bosco e di Scario verranno illuminati di rosso su iniziativa dell’assessore alle pari opportunità Maria Sorrentino.

Ma non solo.

L’amministrazione comunale, capeggiata dal sindaco Ferdinando Palazzo, ha indetto un consiglio comunale in seduta straordinaria monotematico durante il quale verrà conferita la cittadinanza onoraria al professore Aldo Masullo.

Filosofo e politico Masullo avrebbe dovuto tenete una “Lectio Magistralis” dal titolo “Assassinati per legge”, ma per problemi di salute non potrà presenziare all’evento.

Maria Emilia Cobucci

Articoli correlati

Back to top button