Cronaca

Scafati, aggredito e picchiato in un bar: si cercano i responsabili

SCAFATI. Un ragazzo di 20 anni è stato aggredito e picchiato in un bar di Scafati da due sconosciuti lunedì mattina: i carabinieri sono alla ricerca de responsabili.

Entra in un bar prendere un caffè e viene picchiato da due persone: ancora ignoti i responsabili

Un ragazzo di 20 anni, proveniente da Caserta, è stato aggredito e picchiato in un bar di Scafati durante la tarda mattinata di lunedì: adesso le forze dell’ordine stanno indagando per cercare di risalire ai responsabili che sarebbero due persone pregiudicate. Non sono chiari i motivi dell’aggressione ma secondo le prime ricostruzioni il ragazzo sarebbe stato prima provocato e poi picchiato, per poi finire infine in ospedale con una prognosi di 30 giorni.

L’episodio si è verificato lunedì intorno alle ore 13 presso un bar sito in via Santa Maria la Carità. Il 20enne era intento a prendere un caffè prima di tornare a casa in auto. I due sconosciuti lo avrebbero avvicinato per provocarlo e insultarlo. A niente sono serviti gli inviti del ragazzo a lasciarlo in pace perché la situazione ha cominciato a degenerare, fino a scattare in rissa: il ragazzo in quel momento ha dovuto fronteggiare l’immotivata aggressione da parte dei due, i quali gli hanno provocato varie escoriazioni e un trauma cranico. Adesso, i carabinieri di Scafati e Nocera Inferiore hanno avviato una vera e propria caccia agli aggressori.


Fonte: Il Mattino

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button