Cronaca

«Sua figlia è grassa, non le possiamo confezionare l’abito da sposa»: scandalo nel salernitano

SCAFATI. È un noto atelier di Scafati specializzato in abiti da sposa quello che, ad una cliente piuttosto in carne, sui 30 anni, prossima sposa avrebbe negato di confezionarle l’abito scelto, in quanto la stessa in sovrappeso di 15-20 chili.

«Sua figlia è troppo grassa, non le possiamo confezionare l’abito da sposa»: i dettagli

Si tratta di una questione che ha seriamente rischiato di finire in un’aula di Tribunale, se non fosse per la mediazione dell’avvocato di famiglia della novella sposa, che si è ritrovato tra le mani la curiosa e singolare vicenda popolare.

L’episodio è accaduto a dicembre 2017, a chiedere l’intervento del legale scafatese è il papà della ragazza, ex commerciante di Scafati, in pensione e residente da qualche anno in un comune limitrofo.

 

Articoli correlati

Back to top button