Senza categoria

Scafati da oggi sarà commissariata. Aliberti: «Ho dato l'anima a questa città»

SCAFATI. Scafati, da oggi lunedì 19 dicembre, sarà commissariata. Lo scorso 25 novembre, il Tribunale del Riesame di Salerno aveva disposto la custodia cautelare in carcere per il sindaco, accusato di voto di scambio politico-mafioso durante le amministrative 2013. Il primo cittadino non andrà in carcere, perché prima si attenderà la pronuncia della Corte di Cassazione alla quale Aliberti farà appello.

Il sindaco, dunque, non ha ritirato le dimissioni confermando quanto annunciato il giorno dopo il Riesame. «A questa città ho dato l’anima. In nove anni l’ho cambiata mettendoci tutto me stesso». Si chiude un ciclo durato quasi nove anni. Scafati, ora, riparte da zero.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button