Cronaca

Scandalo tra Campania e Lazio, corruzione all'Agenzia delle Entrate: 12 dipendenti arrestati

I carabinieri del nucleo investigativo di Caserta, stanno eseguendo nelle province di Caserta, Napoli e Frosinone diverse misure cautelari nei confronti di dipendenti pubblici in servizio all’Agenzia delle Entrate. L’indagine ha portato all’arresto dodici persone, si è scoperto un intero sistema corruttivo messo in atto dal capo ufficio e da alcuni impiegati.

Gli stessi, in cambio di denaro, fornivano certificazioni senza il versamento della relativa imposta di bollo e il passaggio per l’apposito sportello della ricezione del pubblico. Tanti i professionisti coinvolti tra avvocati, commercialisti, ingegneri, architetti e geometri di Campania e Lazio.

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button